Archivi


Il fatto che la Biblioteca Civica A. Mai di Bergamo, presso la quale ho lavorato dal 1978 al 2010, conservi oltre a importanti collezioni librarie anche archivi di notevole interesse storico, in testa ai quali sta l’imponente archivio storico del Comune di Bergamo, ha fatto sorgere in me il desiderio di studiare con rigore le discipline archivistiche (diplomatica, paleografia, cronologia...), così da possedere gli strumenti idonei per la conoscenza e la gestione del patrimonio documentario della Biblioteca. Per questo motivo ho frequentato la Scuola di Archivistica dell’Archivio di Stato di Milano, ottenendone il Diploma nel 1982. Il mio maggior impegno in campo archivistico è stato poi assunto con la partecipazione al progetto "Archidata" della Regione Lombardia dal 1986 al 1989, in qualità di consulente nella inventariazione degli archivi comunali lombardi di antico regime.
La consulenza ha riguardato:
1. redazione della Guida per la compilazione della scheda di inventariazione;
2. docenza per il gruppo di lavoro incaricato di inventariare gli archivi della provincia di Bergamo;
3. coordinamento del gruppo di lavoro di Bergamo;
4. verifica e controllo degli inventari. Gli inventari degli archivi comunali bergamaschi sono consultabili presso la Biblioteca Civica A. Mai.

Guida all’archivio storico del Comune di Bergamo
in «Archivio Storico Bergamasco», n. 2, 1982, pp. 63-89.
Storia degli archivi comunali - Archivistica - Storia del Notariato - Notai


La serie come principio ordinatore dell’archivio comunale d’antico regime
in L’evoluzione dell’archivio comunale dalle origini al secolo XIX,
Atti del seminario, Milano 10 ottobre 1988, Milano, Regione Lombardia, 1989, pp. 23-31.
Archivistica comunale








Powered by MIDA Informatica